GIOVEDÌ 4 NOVEMBRE 2021 ORE 08.30 – 10.00

WORKSHOP 1

ASSISTENZA PRIMARIA IN UNA PROSPETTIVA DI SANITÀ PUBBLICA: LE RETI INTEGRATE

Moderatori: Gaetano Maria Fara, Mara Morini

L’importanza degli sviluppi dell’Assistenza Primaria per la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale
Antonino Trimarchi

La fragilità in una prospettiva di Sanità Pubblica
Alessandra Buja

La Centrale Operativa Distrettuale Covid: dalla notifica alla presa in carico. Esperienza della ASL ROMA 1
Paolo Parente

Percorso di formazione in Assistenza Primaria per gli specializzandi in Igiene e Medicina Preventiva: proposta del Gruppo di Lavoro PHC – SItI
Fulvio Lonati

DISCUSSIONE

WORKSHOP 2

ATTIVITÀ CONGIUNTE TERRITORIALI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO DEL SISTEMA PREVENZIONE: UTILITÀ E PROSPETTIVE

Moderatori: Cinzia Germinario, Vincenzo Marcotrigiano

L’approccio “lean” alle malattie infettive e condivisione di esperienze locali
Roberta Cambria

Professionisti sanitari afferenti al Dipartimento di Prevenzione: l’opportunità del coinvolgimento del medico scolastico e del lavoro in équipe
Alessandra Ninci

Attività interforze per il contrasto di fenomeni illegali: opportunità per i professionisti della Prevenzione
Corrado Biazzo

Disinformazione e nuovi strumenti comunicativi: quali possibilità per la Sanità Pubblica?
Fabiana Salerno

DISCUSSIONE

WORKSHOP 3

ATTIVITÀ FISICA E SPORT NELLA PANDEMIA: DALL’ACUIRSI DI VECCHIE CRITICITÀ ALLA NASCITA DI NUOVE PROSPETTIVE

Moderatori: Antonio SanguedolceAida Bianco

Attività fisica e PDTA nella pandemia: il ruolo dei Dipartimenti di Prevenzione nell’offerta di salute per i cittadini
Simona Ursino

Attività fisica e pandemia: come ripensare una società più attiva. Esperienza del gruppo di lavoro della Consulta Specializzandi
Melissa Corradi

Attività motoria e sport in tempo di pandemia: un confronto tra vari modelli per la gestione e la sorveglianza degli impianti e dei grandi eventi sportivi
Federica Valeriani

Pause attive: una strategia per contrastare la sedentarietà in classe e durante la didattica a distanza
Laura Dallolio

DISCUSSIONE

WORKSHOP 4

CIBO SICURO ORA PER UN DOMANI SANO E IN SICUREZZA

Moderatori: Alessandra Casuccio, Aldo Savoia

Evidenze in tema di valutazione del rischio in sicurezza alimentare
Giuseppe La Torre

Il Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione nella valutazione del rischio per la salute in tema di sicurezza alimentare e nutrizionale
Francesco Vino

La farmaco-resistenza nella catena alimentare: un problema di Sanità Pubblica?
Giovanni Normanno

Novità in tema di controllo ufficiale introdotte dal D.Lgs. 27/2021
Pietro Pasquale

DISCUSSIONE

WORKSHOP 5

CONFLITTO DI INTERESSE E RICERCA SCIENTIFICA: L’IMPATTO SULLA SALUTE

Moderatori: Francesca Grosso, Francesco Soncini

Unrequited Influencers: impatto del COI sulle pubblicazioni scientifiche
Daniela Ovadia

COI awareness nelle Scuole di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva
Stefano Guicciardi

Etica nelle istituzioni di salute globale
Mirko Claus

Gestione del COI nelle linee guida per la pratica clinica e assistenziale: implicazioni per la Sanità Pubblica
Giovanni Sotgiu

DISCUSSIONE

WORKSHOP 8

GLOBALIZZAZIONE E PREVENZIONE: IMMIGRAZIONE E MEDICINA DEI VIAGGIATORI

Moderatori: Danila De Vito, Antonietta Spadea

Medicina delle migrazioni e Sanità Pubblica
Alberto Tomasi

Viaggiare in salute sulle montagne d’Italia e del mondo
Antonio Prestini

La sorveglianza sanitaria
Viviana Vitale

Lo stato di salute degli immigrati al tempo del Covid-19
Orlando Amodeo

DISCUSSIONE

WORKSHOP 10

IL FUTURO DELLE ATTIVITÀ DI VIGILANZA E CONTROLLO DEL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

Moderatori: Claudio Angelini, Lorenzo Blangiardi

Il Futuro delle attività di vigilanza e controllo dei Dipartimenti di Prevenzione
Luciana Prete

Vigilanza e controllo in ambito alimentare
Giulio Barocco

L’Igienista e le nuove esigenze sanitarie: dal Risk manager al Covid-19 manager
Elio Garbarino

Il ruolo del Tecnico della Prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro
Giuseppina Pezzarossi

DISCUSSIONE

WORKSHOP 11

LA PANDEMIA DISEGUALE: QUALE IMPATTO SULLA POPOLAZIONE FEMMINILE E SULLE MINORANZE DI GENERE?

Moderatori: Virginia Casigliani, Raffaele Squeri

Gender gap nel mondo del lavoro
Francesca Barigozzi

Tutto ciò che viene contato conta: l’importanza dei dati disaggregati per genere
Matteo Marconi

Donne ai margini: l’effetto sinergico dei determinanti di salute
Beatrice Sgorbissa

Violenza di genere: una crisi endemica
Angela Maria Toffanin

DISCUSSIONE

GIOVEDÌ 4 NOVEMBRE 2021 ORE 17.30 – 19.15

WORKSHOP 7

GENOMICA NELLA PREVENZIONE MODERNA

Moderatori: Walter Mazzucco, Deborah Traversi

Covid-19 e medicina personalizzata in Sanità Pubblica: fattori di rischio e biomarcatori associati a prognosi sfavorevole in pazienti italiani
Giancarlo Ripabelli

Epidemiologia molecolare di SARS-CoV-2 in Italia: importanza del sequenziamento di nuova generazione (NGS) e delle reti collaborative per la sorveglianza molecolare delle varianti virali
Gianguglielmo Zehender

Siamo pronti per la valutazione delle applicazioni genetiche e genomiche? Lo stato dell’HTA in Italia
Erica Pitini

Europa e Italia per la “Cittadinomica”: azioni per la literacy e l’engagement dei cittadini nell’era delle scienze omiche
Giovanna Elisa Calabrò

DISCUSSIONE

WORKSHOP 9

IGIENE, CAMBIAMENTI CLIMATICI E TRANSIZIONE ECOLOGICA

Moderatori: Giuseppe Ferrera, Marco Vinceti

Cambiamenti climatici e nuovi stili di vita
Maria Teresa Montagna

Cambiamenti climatici, risorse idriche e salute umana
Luca Lucentini

Valutazione del rischio microbiologico ambientale: nuove prospettive nello scenario post pandemico
Annalaura Carducci

Aree e Infrastrutture Verdi: strategie progettuali di resilienza ai cambiamenti climatici e luoghi urbani per la promozione di corretti stili di vita
Marco Gola

DISCUSSIONE

WORKSHOP 12

ATTUALITÀ E PROSPETTIVE DELLA PREVENZIONE CARDIO-CEREBRO-VASCOLARE

Moderatori: Tiziana Menegon, Rosa Prato

Strategie di comunità. Disuguaglianze di salute, health literacy e intersettorialità
Giuseppe Costa

La prevenzione cardiovascolare nel nuovo PNP: programmi predefiniti e programmi liberi
Daniela Galeone

Strategie basate sull’individuo: dal counselling breve opportunistico ai programmi di screening
Francesco Donato

Il modello cardio 50: risultati sul campo
Giorgio Brianti

DISCUSSIONE

WORKSHOP 15

POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, QUALITÀ DI VITA E BENESSERE EQUO

Moderatori: Gabriele Bagnasco, Pasquale Stefanizzi

La scuola come moltiplicatore di salute
Giuseppina Caggiano

Stili di vita dei giovani adulti durante la pandemia: rischi e opportunità di salute
Francesca Gallè

Analisi dell’equità per l’area delle malattie infettive nell’esperienza regionale
Danilo Cereda

Promozione della Salute ed equità
Paolo Contu

DISCUSSIONE

WORKSHOP 18

RISORSE DEL PIANETA E ALIMENTAZIONE PLANETARY HEALTH DIET, UNA STRATEGIA GLOBALE PER LA SOPRAVVIVENZA

Moderatori: Giovanni Iannucci, Rosario Raffa

Farm to Fork Strategy per un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell’ambiente
Giuseppe Plutino

La Planetary Health Diet in un contesto reso più fragile ma più reattivo dalla pandemia
Emilia Guberti

La sostenibilità nei menù della ristorazione scolastica: dalle Linee Guida alla pratica quotidiana
Laura Rossi

LEA, Piano della Prevenzione, PNRR: il contributo dei SIAN, un’occasione da non perdere
Elena Alonzo

DISCUSSIONE

WORKSHOP 20

IL RUOLO DELL’IGIENISTA PER LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

Moderatori: Carmelo Nobile, Emanuele Torri

Il quadro normativo
Ottavio Nicastro

Le competenze necessarie e la formazione
Stefano Tardivo

Il ruolo del risk manager nelle Aziende Sanitarie
Christian Napoli

Le interazioni all’interno dello staff di direzione
Alessandro Dell’Erba

La sicurezza del paziente e i percorsi assistenziali
Mario Saia

Rischio clinico e interventi preventivi
Maria Dolores Vantaggiato

DISCUSSIONE

WORKSHOP 21

PREVENZIONE E RISPOSTA PANDEMICA: PRIMA E DOPO IL COVID-19

Moderatori: Anna Teresa Palamara, Stefano Termite

Modelli di analisi epidemiologica
Domenico Martinelli

Approcci molecolari per il contrasto alla pandemia da COVID-19: diagnosi e rete di sequenziamento genomico nazionale di SARS-CoV-2, cosa è cambiato?
Paola Stefanelli

Il ruolo delle tecnologie avanzate per il contact tracing
Mauro Grigioni

Il contrasto degli agenti patogeni emergenti
Caterina Rizzo

Linee Guida dei piani di sicurezza degli edifici
Lucia Bonadonna

DISCUSSIONE

SABATO 6 NOVEMBRE 2021 ORE 08.30 – 10.30

WORKSHOP 6

DISEGUAGLIANZE DI SALUTE E CITTÀ SALUTOGENICA

Moderatori: Daniela D’alessandro, Donatella Varrenti

Covid-19: pandemia o sindemia?
Marisa Raffo

Condizioni socio-economiche e Covid-19
Andrea Siddu

Rischio differenziato nelle scuole in base alle zone censuarie
Emanuele Amodio

Le nuove esigenze abitative: dalla casa al quartiere
Marco Dettori

Layout funzionale alla luce dell’esperienza Covid-19
Letizia Appolloni

Quali soluzioni per la città di prossimità
Andrea Rebecchi

DISCUSSIONE

WORKSHOP 13

LA PREVENZIONE DEI TUMORI NON SI FERMA: ALIMENTAZIONE, VITA ATTIVA E SCREENING FOREVER

Moderatori: Giorgio Brandi, Domenico Pompei

Studio “DianaWeb”: dal reclutamento all’analisi trasversale dei dati al baseline
Milena Villarini

Med Food Anticancer Program: esperienze di resilienza nella prevenzione dei tumori in epoca Covid-19
Michele Panunzio

Esercizio fisico per la prevenzione primaria e terziaria dei tumori
Mauro De Santi

Food and Nutrition Literacy: validazione di uno strumento di misura complesso in ambito oncologico
Daniele Nucci

La prevenzione secondaria del cancro: i poteri della medicina per prevenire le resistenze e le recidive nel paziente oncologico
Alberto Izzotti

DISCUSSIONE

WORKSHOP 14

LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE AMBIENTE-CORRELATE IN ERA COVID-19: DATI, MODELLI ED ESPERIENZE

Moderatori: Andrea Barbara, Salvatore Sciacca

Le attività del Dipartimento di Prevenzione nel SIN di Taranto
Sante Minerba

Le plastiche tra economia circolare e processo di transizione energetica: esperienze di prevenzione in ambito di salute e ambiente
Vittorio Selle

Qualità delle acque e piani di sicurezza dell’acqua negli ospedali
Osvalda De Giglio

Sorveglianza epidemiologica del SARS-CoV-2 e delle sue varianti nelle acque reflue in Italia
Giuseppina La Rosa, Elisabetta Suffredini

DISCUSSIONE

WORKSHOP 16

PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI: IL RUOLO DELL’IGIENISTA

Moderatori: Martina Barchitta, Martino Rizzo

La pandemia e l’esigenza di disporre di indicazioni tecniche e di programmi nazionali di IPC
Paolo D’Ancona

La pandemia e le infezioni correlate all’assistenza: dalla sorveglianza alle strategie di IPC
Antonella Agodi

Le tecniche di disinfezione ambientale
Pietro Manzi

Igiene delle mani, uso delle mascherine: cosa dicono le evidenze?
Luisa Sodano

La pandemia e l’impatto economico delle infezioni correlate all’assistenza nelle strutture sanitarie
Giovanni Battista Orsi

Come cambia la formazione nello scenario pandemico e post pandemico
Francesco Auxilia

DISCUSSIONE

WORKSHOP 17

RIFLESSIONI POST PANDEMIA: PREPARDNESS E CAPACITÀ DI RESILIENZA DEI SERVIZI SANITARI

Moderatori: Fabrizio Gemmi, Roberto Novati

Quali strumenti per valutare la capacità di resilienza dei sistemi sanitari regionali
Milena Vainieri

Prepardness nella gestione delle emergenze
Leila Fabiani

La continuità delle cure nei pazienti oncologici durante la pandemia
Mattia Altini

La riorganizzazione della attività chirurgica: esperienza in tempo di pandemia e prospettive future
Lorenzo Roti

Il Medico del Lavoro, il suo nuovo ruolo integrato multiprofessionale per una nuova risposta della Sanità Pubblica
Umberto Moscato

La Pandemia a Milano può insegnare molto
Edgardo Valerio

DISCUSSIONE

WORKSHOP 19

SARS-COV-2 E AMBIENTI DI LAVORO: UNA SFIDA A 360°

Moderatori: Espedito Moliterni, Cosimo Scarnera

SARS-CoV-2 e ambienti di lavoro non sanitari
Matteo Riccò

SARS-CoV-2 e ambienti di lavoro sanitari
Paolo Durando

Idoneità condizionate, total worker health e monitoraggio a lungo termine del lavoratore vaccinato
Salvatore Zaffina

Stress a lungo termine degli operatori sanitari in prima linea negli hub Covid-19
Nicola Magnavita

Vaccinazioni anti SARS-CoV-2 negli ambienti di lavoro
Vincenzo Nicosia

Strategie di controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 tra gli operatori sanitari
Alberto Firenze

DISCUSSIONE