Presidente SItI
Antonio Ferro

Presidenti del Congresso
Alberto Fedele
Maria Teresa Montagna
Espedito Moliterni
Michele Panunzio

Comitato Organizzatore Locale
Francesca Apollonio
Francesco Bagordo
Giuseppina Caggiano
Carla Calia
Michele Conversano
Antonella De Donno
Osvalda De Giglio
Giusy Diella
Francesca Fortunato
Cinzia Germinario
Tiziana Grassi
Giovanni Iannucci
Domenico Lagravinese
Stefania Menolascina
Domenico Russo
Francesca Serio
Pasquale Stefanizzi
Silvio Tafuri
Stefano Termite
Francesco Triggiano

Comitato Scientifico
Elena Alonzo
Italo Francesco Angelillo
Lorenzo Blandi
Lorenzo Blangiardi
Stefania Boccia
Danilo Cereda
Enrico Di Rosa
Alberto Fedele
Giuseppe Ferrera
Antonio Ferro
Maria Teresa Montagna
Ida Iolanda Mura
Stefano Necozione
Gabriele Pelissero
Roberto Rizzi
Liliana Rizzo
Giovanni Sotgiu
Emanuele Torri
Francesco Vitale
Gianluca Voglino

LA SANITÀ PUBBLICA NEL POST-COVID.
OCCASIONI DI RILANCIO PER UNA PREVENZIONE INTEGRATA.

INFORMAZIONI

Sedi del congresso

Il 54° Congresso Nazionale della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (S.It.I.) si svolgerà dal 3 al 6 novembre 2021 a Lecce, presso

Gran Hotel Tiziano e dei Congressi
Via Porta d’Europa, 73100 Lecce
Telefono: 0832 272111

Università del Salento
Aule Universitarie Edificio Donato Valli
Via F. Calasso

Piattaforma online:

Data l’attuale situazione pandemica è stato possibile accettare in presenza un numero definito di partecipanti: per gli altri iscritti è possibile seguire il congresso solo in modalità online.

Disposizioni Sanitarie

Il 54° Congresso Nazionale S.It.I. si svolgerà nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di contenimento pandemico.

In base al Decreto Legge del 23 luglio 2021, l’accesso agli hotel e alle sale del Congresso è consentito esclusivamente ai partecipanti in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass).

I partecipanti senza il suddetto documento non potranno accedere all’evento.

Si consiglia di preparare per tempo il proprio Green Pass che sarà controllato all’ingresso della sede congressuale, unitamente alla misurazione della temperatura corporea.

I congressisti saranno invitati a rispettare le ulteriori norme sanitarie già in vigore per il contenimento della diffusione del virus (distanza interpersonale di almeno un metro, igienizzazione delle mani, temperatura corporea inferiore ai 37,5 C°). Davanti all’ingresso sarà necessario disporsi in modo distanziato in attesa di ricevere l’autorizzazione per l’accesso da parte dello staff.